“Sono qui con te”: come gestire le emozioni difficili dei nostri bambini